Dividere uno spazio

La richiesta era quella di dividere un ambiente, già piccolo in partenza, per ricavare al suo interno uno spazio più intimo che permetta riservatezza al cliente rispetto alla strada pedonale adiacente all’agenzia.

Nella prima soluzione: una scatola nella scatola con pannelli opachi.

Nella seconda: una serie di pannelli composti tra traversi lignei sui quali creare giochi di colore agganciando vasi, per contenere piante, o piccoli contenitori.

Nella terza: una suddivisione più netta, una vera e propria parete divisoria per ricavare un ufficio.